Ottenere risultati di misura chiari ed affidabili nelle difficili condizioni dell'ambiente elettromagnetico

Quasi mai l'energia elettrica viene prodotta nello stesso luogo ove viene consumata. La rete di di potenza collega le stazioni di generazione agli utenti finali e trasporta l'energia elettrica dalla produzione all'utenza.

La rete elettrica è organizzata con differenti livelli di tensione, da alcune centinaia di Volt (LV), a parecchie decine di kV (MV), fino a molte centinaia di kV (HV), a seconda della quantità dell'energia da trasportare.

I diversi livelli di tensione sono intercollegati nelle sottostazioni che contengono i trasformatori di tensione, gli interruttori di circuito, le protezioni da sovratensioni, gli isolatori, ecc., come pure altre apparecchiature di misura e dispositivi di comando.

Prove sui dispositivi di comando

Le prove sui dispositivi di comando sono fra le applicazioni più impegnative, che richiedono hardware e software specifici per produrre risultati accurati ed affidabili. Le peculiarità dello hardware comprendono l'isolamento, la deriva dell'amplificatore, l'immunità elettromagnetica ed il funzionamento a batterie. Quelle del software comprendono l'integrità dei dati, la ripetibilità e la produttività. Approfittate delle soluzioni integrate della HBM per provare i dispositivi di comando.

Prove sui dispositivi di comando

Prove con Impulsi ad Alta Tensione (HV)

Nel mondo, la maggior parte delle reti elettriche di potenza sono costituite da linee aeree sostenute da piloni. Esse sono molto esposte alla caduta di fulmini con il rischio di danni ai componenti delle sottostazioni.

Il guasto di uno o più elementi può comportare la parziale riduzione della capacità di distribuzione dell'energia, con insoddisfazione degli utenti ed alti costi di riparazione. Le prove sui trasformatori, protezioni da sovratensioni, isolatori e dispositivi di comando sono una parte importante del processo di garanzia della qualità e della documentazione comprovante la resistenza dei componenti. Approfondite le nozioni sulle soluzioni integrate software ed hardware della HBM per le prove con impulsi ad alta tensione (HV). 

Prove con Impulsi ad Alta Tensione (HV)

Prove a Corrente Zero (CZ)

La corrente zero (CZ) si riferisce ai fenomeni di interruzione nei separatori di circuito ad alta tensione. Oggigiorno sembra improbabile che i circuiti ad alta tensione possano essere economicamente interrotti da mezzi diversi dall'arco elettrico.

Tutti gli interruttori di circuito funzionano mediante dei contatti che si allontanano fra loro, per cui si crea un arco elettrico fra i contatti. Il fenomeno "corrente zero" è un indicatore della pressione, temperatura, densità ionica, flusso del plasma, ecc.

Si utilizzano le misurazioni a corrente zero per comprendere il fenomeno dell'arco e per identificare i parametri dominanti per interrompere con successo la corrente. Approfondite le nozioni sulle soluzioni integrate software ed hardware della HBM per le prove a corrente zero. 

Prove a Corrente Zero (CZ)

Soluzioni di Acquisizione Dati (DAQ) per Reti Elettriche di Potenza

Webinari sulle Misurazioni sotto Alta Tensione

Webinari HBM

Come Effettuare Misurazioni Sicure ed Accurate sotto Alta Tensione

Cliccate qui per accedere al Webinario ...

Casi di Studio

Applicazione sulle prove di potenza e caso di studio

Prove di potenza di classe mondiale nel Laboratorio High Power della ABB

Campionamenti ultra rapidi col sistema di misura Genesis HighSpeed.

 Leggete l'articolo completo ...

I vantaggi della HBM per Voi

  • Fiducia nella precisione, affidabilità ed integrità dei dati
  • Produttività per mantenere basso il costo dell'investimento
  • Hardware e software standard, con ampliamenti specifici all'applicazione, per una soluzione economicamente efficiente
  • Fornitore di soluzioni con oltre 15 anni di esperienza in queste applicazioni
  • Molte generazioni di hardware e software dimostrano la competenza e l'impegno
  • Minor costo di manutenzione durante la vita del sistema in confrontato ai sistemi “one-off”