OptiMet by HBM™ - - Sistema per Sensori a Fibra Ottica

I sensori Intrinsechi garantiscono Efficienza e Misurazioni Affidabili 

Quando la fibra ottica stessa forma l'elemento sensore e viene utilizzata per trasmettere i dati di misura, si parla di un sensore a fibra ottica intrinseco. 

In specifiche applicazioni, gli estensimetri basati su fibre a griglie di Bragg risultano superiori ai loro equivalenti elettrici. La HBM ha completato la propria gamma di estensimetri elettrici ed ottici col sistema di componenti a fibra ottica OptiMet by HBM™, con o senza l'integrazione della funzione di misura delle griglie di Bragg. 

I sistemi OptiMet offrono fibre ottiche monomodali con griglie funzionali integrate. 

  • OptiMet-OMF (fibra ottica con griglie di Bragg):
    OptiMet-OMF è una fibra ottica monomodale. Come standard essa possiede 13 fibre a griglie di Bragg e consente misurazioni di deformazione a fibra ottica con un fattore k definito. Sono possibili raggi di curvatura fino a 2,5 mm. OptiMet-OMF è particolarmente indicato per applicazioni di laboratorio.
    Più informazioni su OptiMet-OMF

  • OptiMet-PKF (fibra ottica con griglie di Bragg e robusto rivestimento):
    OptiMet-PKF è una fibra ottica monomodale con un robusto rivestimento aggiuntivo. Come standard essa possiede 13 fibre a griglie di Bragg e consente misurazioni di deformazione a fibra ottica con un fattore k definito. Sono possibili raggi di curvatura fino a 10 mm. OptiMet-PKF è particolarmente indicato per applicazioni all'aperto. 
    Più informazioni su OptiMet-PKF

Che si tratti di aerospazio, geotecnica o monitoraggio di condutture, sono garantite l'efficienza e l'affidabilità!

OptiMet OMF
OptiMet PKF
OptiMet PKF

Applicazioni ed Industrie

  • ESA -Aanalisi Sperimentale delle Sollecitazioni
  • Industria Aerospaziale
  • Industria Automobilistica
  • Industria Ferroviaria
  • Geotecnica
  • Industria Eolica
  • Energie Rinnovabili

Possibili Campi di Applicazione

  • Prove di carico nello sviluppo dei componenti e nella ricerca sui materiali
  • Prove di fatica
  • Determinazione degli stati di sollecitazione statici e dinamici
  • Monitoraggio degli assestamenti dei gasdotti
  • Monitoraggio durante la fase di costruzione(convergenza gallerie, elevazione, ecc)
  • Monitoraggio delle pendenze

Vantaggi rispetto agli Estensimetri Elettrici

  • Misurazione di elevati valori di deformazione con buona resistenza ai carichi alternati
  • Immunità ai campi elettromagnetici
  • Idoneità all'impiego in atmosfera potenzialmente esplosiva
  • Installazione più rapida ed economica per punto di misura
  • Più sensori in una singola catena di misura
  • Capacità multiplexer
  • Immunità all'influenza dell'umidità ambientale

Configurazione e Proprietà

La Figura 1 mostra la configurazione della tipica catena di misura.

Fig. 1: Configurazione tipica per OptiMet OMF ed OptiMet PKF

Le Figure 2, 3 e 4 mostrano i tipi di fibra OMF e PKF, ciascuna con caratteristiche distinte. I due tipi OptiMet possiedono le medesime proprietà ottiche:

  • a) Forma del picco (griglia a bassa caratteristica di riflessione con riflettenza fino al  15 %):

Fig. 2: Tipica forma del picco della griglia di Bragg nelle fibre OptiMet OMF ed OptiMet PKF

  • b) Fattore k: 0,79 (OptiMet-PKF) e 0,78 (OptiMet-OMF)
  • c) Diametro del nucleo: 6 µm
  • d) Attenuazione: 8,6 dB / km (solo andata)

I due tipi di fibra sono caratterizzati dall'alta stabilità al carico alternato e dalla capacità di assorbire elevati livelli di deformazione.

OptiMet OMF (diametro della fibra 195 µm):

Fig. 3: Fibra monomodale OptiMet OMF

OptiMet PKF (diametro della fibra 700 µm):

Fig. 4: Fibra monomodale OptiMet PKF 

Temperatura di esercizio

Il campo della temperatura di esercizio* per questi tipi è:

OptiMet OMF

OptiMet PKF

-269 ... 200 °C

-40°C ... +100 °C

per brevi periodi fino a +300 °C

per brevi periodi fino a +300 °C

*) Non sono state prese in considerazione le caratteristiche del collante usato per l'installazione.

Richiedete offerta per OptiMet by HBM

Siete interessati all'OptiMet by HBM™? Prego, compilate il modulo sottostante.

Portale Sensori Ottici

Portale Sensori Ottici

Visitate il Portale Sensori Ottici HBM per le pagine bianche ed i casi di studio

Misurare con la luce: un ricco pacchetto di vantaggi

  • Riduzione dei costi di installazione
    ...perché una singola fibra può gestire molteplici misurazioni.

    Approfittate del ridotto impegno di cablaggio. Su una singola fibra si possono integrare molti estensimetri ottici HBM. La catena di misura ottica si adatta individualmente alle Vostre esigenze.

  • Risultati di misura altamente precisi
    ...anche con i materiali e gli ambienti più difficili

    Gli estensimetri ottici permettono di effettuare prove di fatica sui componenti. Le prove di sollecitazione possono essere condotte perfino su materiali con elevato livello di deformazione e per un alto numero di cicli di carico. Si ottengono risultati di prova congrui ed accurati anche in condizioni ambientali avverse, per esempio in sistemi sotto alta tensione.

  • Acquisizione affidabile dei dati -

    ... qualsiasi sia la distanza fra gli estensimetri ottici ed il sistema di misura.

    Con gli estensimetri ottici gli effetti dei lunghi cavi di collegamento sui risultati di prova è trascurabile. Anche se il sistema di acquisizione dista molte centinaia di metri dai punti di misura, l’impiego della tecnologia a sensori ottici non influenza negativamente la qualità dei risultati di prova.