Focalizzato sulla sicurezza: QuantumX della HBM

Il precompressore dei freni è fra i componenti di sicurezza più critici di un veicolo. La Thomas Magnete, società specializzata nei sistemi di attuazione, si affida al sistema di acquisizione dati (DAQ) QuantumX della HBM per provare gli attuatori elettromagnetici di assistenza ai freni.

Nelle situazioni critiche di traffico, sia l'abilità di reazione del conducente che la forza necessaria per azionare il pedale del freno sono spesso insufficienti a fermare il veicolo in tempo per evitare incidenti. In tali casi, un magnete di commutazione attiva il precompressore dei freni, il quale diminuisce la distanza di frenata fino al 40 %, riducendo così sostanzialmente il rischio di collisione. La Thomas Magnete, con sede in Herdorf, Germania, è specializzata in sistemi di attuazione. Questa società costruisce magneti di alta qualità con tempi di risposta estremamente brevi - una caratteristica essenziale per migliorare la sicurezza dei passeggeri.

Sistema di prova per la produzione automobilistica di massa

La Thomas Magnete ha sviluppato e costruito un banco prova per un cliente del settore automobilistico, banco usato nella produzione di massa per provare gli attuatori elettromagnetici degli assistenti per freni. Il sistema impiega la tecnologia di misura HBM, comprendente trasduttori e strumentazione di acquisizione DAQ.

Misurazione dei segnali di forza e di spostamento

Test setup with QuantumX MX840

La prova comprendTest setup with QuantumX MX840e
misurazione della forza, introdotta mediante un servocomando, che agisce su un trasduttore di forza S2/200N. Per misurare la corsa trasversale, è stato accoppiato direttamente un trasduttore di spostamento con palpatore WA-L100W.
Il software LabVIEW® permette di generare le caratteristiche forza-spostamento dai segnali di forza e di spostamento misurandi, al fine di valutare i valori della forza in punti specifici della curva caratteristica. Inoltre, viene determinata la differenza (isteresi) fra i due rami della curva caratteristica ed il valore massimo della differenza calcolata. Un altro criterio di prova è la determinazione della pendenza fra due punti della forza misurata. Infine vengono monitorati i valori limite correnti della prova.

L'amplificatore universale MX840 della famiglia QuantumX è usato per l'amplificazione e la successiva analisi dei segnali di misura. Esso supporta tutte le più comuni tecnologie dei trasduttori.

"QuantumX MX840 - una perfetta soluzione completa"

Michael Bender, direttore dei progetti della Thomas Magnete, spiega i criteri di scelta: "Oltre l'elevata precisione e stabilità di misura - senza trascurare la compattezza - il nostro obiettivo è stato la facilità di integrazione e di controllo del sistema. Grazie alla universalità di QuantumX potevamo usare, ad esempio, i componenti standard ed integrare facilmente l'amplificatore nel nostro sistema tramite la interfaccia Ethernet. Anche la parametrizzazione e la verifica dei canali di misura era molto semplice. La Tecnologia APM™ della HBM (Advanced Plug & Measure) identifica con sicurezza i trasduttori collegati e ciò garantisce tempi molto brevi per la messa in funzione. Dato che noi usiamo il software di acquisizione dati LabVIEW®, necessitiamo di sistemi di acquisizione dati con il corrispondente driver. Il modulo MX840 della serie QuantumX della HBM era in grado di offrirci tutto questo - una perfetta soluzione completa."

S2 Force TransducerThomas Magnete's Test rig

La Thomas Magnete

La Thomas Magnete sviluppa sistemi di attuazione elettromagnetici e fluidici per applicazioni mobili automobilistiche ed idrauliche. Le sue soluzioni sono riconosciute internazionalmente quali standard.

Contatti Prego, contattateci se desiderate conoscere cosa può offrirvi la HBM.