Metro di Medellín: Sistema portatile di diagnosi per l'acquisizione mobile dei dati

Un importante progetto, gestito dall'Università EAFIT - Istituto Colombiano per lo Sviluppo della Scienza e della Tecnologia (Colciencias) e dalla Metropolitana di Medellín, analizza la risposta dinamica dei vagoni passeggeri.

Le due organizzazioni dovevano esaminare le condizioni operative del metro di Medellín per assicurare che esso fosse conforme allo standard ferroviario internazionale UIC- 518. Esso contiene tutti i dettagli per provare le prestazioni di guida del materiale rotabile, dalla risposta dinamica per garantire la sicurezza, alle sollecitazioni e condizioni del percorso (stabilità, comodità, ecc.).

Furono individuate le posizioni di installazione dei trasduttori di forza e di accelerazione. Si scelsero i trasduttori di forza HBM U2B/100 per il montaggio sugli assi vettura del treno. Furono installati gli accelerometri HBM B12/500 nel carrello e nel compartimento passeggeri sia in direzione verticale che trasversale.

Per il condizionamento dei segnali venne impiegato il sistema di acquisizione dati MGCplus associato al software catman® della HBM. Ciò consentì di leggere direttamente i risultati di misura e di predisporli per la successiva elaborazione con programmi come il MATLAB®.

La velocità della metropolitana fu rilevata dall'MGCplus ed il tempo fu registrato internamente. Sono stati registrati e gestiti un totale di 3,5 milioni di valori di misura, alla cadenza di campionamento di 400 valori misurati/s per canale. In altre parole, alla velocità massima di 80 km/h, furono acquisiti i dati circa ogni 55 mm di percorso.

Completate le prove, l'apparecchiatura HBM dimostrò che tutte le unità analizzate soddisfacevano adeguatamente lo standard ferroviario UIC-518.

Contatti Prego, contattateci se desiderate conoscere cosa può offrirvi la HBM.