Innovativo concetto di banco prova per la trasmissione del futuro

I nuovi banchi prova del Gruppo BMW consentono l'implementazione di programmi di prova più efficienti e contribuiscono a migliorare il vantaggio tecnologico dei costruttori automobilistici. Essi impiegano anche il sistema di acquisizione dati QuantumX di HBM.

Sono stati coinvolti i migliori fornitori di banchi prova, automazione, tecnologia di misura, taratura e prodotti di simulazione e servizi, per equipaggiare il centro banchi prova BA6.2 dell'area di ricerca ed innovazione di Monaco, con banchi prova per motori, trasmissioni ed aggregati.  Per attuare questo concetto, la BMW ha cercato un sistema di acquisizione dati modulare, interamente TEDS compatibile, che disponesse di molti canali ed acquisisse rapidamente i dati. Il QuantumX HBM soddisfa tutte queste particolari esigenze  e fornisce l'apparecchiatura di base per le prove e misurazioni coi banchi prova BMW.

Flusso operativo più efficiente

Per consentire a tecnici e ingegneri di cooperare in modo più efficiente sono stati implementati canali di comunicazione brevi e processi semplificati . BA6.2 concentra i banchi di prova precedentemente distribuiti in un unico posto. Sia i singoli componenti che i gruppi di trasmissione completi possono essere sviluppati in condizioni reali. Dopo che il campione di prova è stato installato su un pallet in officina, è dotato dei trasduttori e dei sensori necessari. La tecnologia TEDS viene utilizzata per scrivere il nome del punto di misurazione nel trasduttore durante l'installazione. Il gruppo pallet è ancorato al gruppo banco prova e i trasduttori sono collegati al sistema di amplificazione QuantumX secondo il principio Plug and Measure.

Tempi di installazione più brevi, tempi di test ottimizzati, produttività aumentata

Il sistema QuantumX comprende alcuni moduli di campo distribuiti, con grado di protezione IP65, per misurare la pressione e la temperatura il più vicino possibile al campione in prova. Inoltre, alcuni moduli sono installati centralmente nel rack da 19" sul braccio snodato. La topologia dei moduli distribuiti determina l'accorciamento dei cavi e delle tubazioni, in modo che l'ingegnere del banco prova possa rintracciare facilmente qualsiasi cosa. 

Gli amplificatori universali sono di enorme vantaggio al banco prova: sono supportate tutte le attuali tecnologie dei trasduttori. Inoltre, la tecnologia TEDS consente la configurazione automatica degli amplificatori di misura. 

BMW si affida ai provati e collaudati torsiometri HBM. Durante l'esercizio vengono effettuate le misurazioni concernenti l'albero a gomito, salvando i processi altamente dinamici fino a 100 kHz sul  registratore dati. Il bus Ethercat permette la trasmissione in parallelo ed in tempo reale dei dati al sistema di automazione.

Viene inserito solo il numero di moduli necessari al compito di misura specifico ed i canali richiesti sono immediatamente pronti all'uso.

A prova di futuro e flessibile - usando l'innovativa tecnologia di misura

HBM ottimizza continuamente i propri banchi prova e migliora la propria  tecnologia di misura. In confronto al precedente centro di prove, sono ora implementati il doppio dei canali di misura. Il sofisticato concetto riduce i tempi di approntamento e migliora la qualità, poiché i trasduttori vengono associati senza ambiguità al compito ed al luogo di misura ed i loro parametri vengono riconosciuti automaticamente.

Prodotti correlati

Contatti Prego, contattateci se desiderate conoscere cosa può offrirvi la HBM.