Celle di carico HBM per le aree a pericolo di esplosione

I certificati di esame del tipo per le celle di carico HBM per l'impiego in aree con pericolo di esplosione sono stati nuovamente confermati.

A causa della presenza di molteplici sostanze facilmente infiammabili, a partire dal 1° luglio 2003, in Europa, gli apparecchi e i sistemi di protezione di cui è previsto l'impiego in aree con pericolo di esplosione devono essere conformi alla direttiva 94/9/CE (ATEX 95). Una delle modifiche sostanziali di questa direttiva è stata la valutazione separata di pericoli derivanti da fonti meccaniche di accensione e la nuova valutazione e identificazione delle aree a pericolo di esplosione a causa di polveri infiammabili.

Con l'attuale certificazione dell'esame di tipo è stata confermata l'autorizzazione all'uso in ambienti con pericolo di esplosione per quasi tutti i modelli di celle di carico HBM. Risultano quindi coperti sia il gruppo di apparecchi I, vale a dire apparecchi impiegati nelle attività minerarie, sia il gruppo di apparecchi II con le categorie 1, 2 e 3, che corrispondono alle zone 0,1, 2, 20, 21 e 22.

Oltre a questa nuova conferma, le celle di carico di tipo C16 con tipo di protezione incapsulamento resistente a pressione Ex d IIC T6 per l'impiego in aree a pericolo di esplosione ottengono un'ulteriore certificazione secondo IECEx. In questo modo è consentita anche l'esportazione extra UE. Poiché i comuni indicatori di carico sono prevalentemente installati al di fuori dell'area a pericolo di esplosione, le celle di carico resistenti a pressione di norma non necessitano di ulteriori componenti di sicurezza, pertanto possono essere installate in modo semplice e senza grossi aggravi.

Già due anni prima dell'entrata in vigore, nel 2001, HBM aveva ottenuto le prime certificazioni di esame di tipo ATEX. La primissima certificazione risale addirittura al 1966. Con la nuova certificazione d'esame di tipo le celle di carico HBM si confermano allo stato dell'arte non solo a livello di normativa europea, ma anche a livello di norme IEC.

Scaricamento

Comunicato stampa

Contatti Prego, contattateci se desiderate conoscere cosa può offrirvi la HBM.