Acquisizione di dati ad alta velocità e segnali CANbus in un software

Il software Perception di HBM acquisisce dati ad alta velocità e segnali CANbus

Nella nuova versione, il software Perception di HBM per l'acquisizione di dati a massima velocità acquisisce anche segnali CANbus più lenti e semplifica la gestione grazie a bottoni personalizzabili (user key).

Perception e i sistemi di acquisizione dati Genesis High-Speed sono perfetti per la misurazione a cadenze di campionamento elevate e l'elaborazione di grandi quantità di dati. Nella nuova versione, HBM amplia il campo d'applicazione di Perception con la registrazione di segnali CANbus del modulo QuantumX MX471B. Questo dispone di quattro interfacce CAN ed è idoneo per la lettura di messaggi CAN, CCP o xCP-on-CAN. La sincronizzazione con i dispositivi Genesis High-Speed avviene tramite il protocollo temporale di precisione basato su Ethernet.

Grazie alla nuova funzione di personalizzazione dei bottoni, i cosiddetti user key, la semplicità d'uso è ancora maggiore. È possibile riunire insieme più istruzioni e assegnarle a un solo user key. Ad esempio, è possibile configurare oltre 20 diverse istruzioni di navigazione con cursore per diversi display e contemporaneamente trasmettere questi valori nelle origini dati ed effettuare il trasferimento in un file di registro. Una volta impostato, sarà poi sufficiente un semplice clic sullo user key, per eseguire un'intera lista di azioni in Perception e così risparmiare minuti preziosi per i test. Non è previsto un limite di numero per gli user key, per cui l'utente può configurare moltissimi bottoni che l'aiuteranno nelle sue attività.

Download

Nella nuova versione, il software Perception di HBM per l'acquisizione di dati a massima velocità acquisisce anche segnali CANbus più lenti e semplifica la gestione grazie a bottoni personalizzabili (user key).

Comunicato stampa

 

 

Contatti Prego, contattateci se desiderate conoscere cosa può offrirvi la HBM.