Sensore di forza per campi d'impiego fino a 300 °C

Sensore di forza piezoelettrico PACEline CHW per l'impiego a temperature ambientali fino a 300 °C.

Con PACEline CHW, HBM amplia la sua gamma di rondelle piezoelettriche di forza. Queste rondelle sono idonee per l'impiego a temperature ambientali molto alte che possono arrivare fino a 300 °C. Grazie a un cavo saldato, offrono una protezione totale agli utilizzatori.

Numerose applicazioni nella tecnica di misurazione e controllo industriale richiedono misurazioni della forza a temperature elevate. Tra queste il monitoraggio di processi di laminazione nell'industria siderurgica, il monitoraggio della produzione nella pressatura oppure nell'applicazione di colla a caldo, così come i banchi prova nella meccanica sperimentale.

Il nuovo sensore piezoelettrico di forza PACEline CHW di HBM Test and Measurement (HBM) offre la soluzione adatta per queste applicazioni. Gli anelli di misura della forza lavorano in modo affidabile in campi con temperature molto alte, che possono arrivare fino a 300 °C (CHW-3) o 200 °C (CHW-2). Grazie allo scarso effetto delle variazioni di temperatura sulla sensibilità del sensore, il risultato di misura rimane stabile.

Gli utilizzatori possono inoltre contare su un cavo saldato stabilmente al sensore che offre una sicurezza ottimale nell'impiego della tecnica di misura. Il sensore di forza CHW per temperature estremamente elevate fa parte della serie PACEline di sensori piezoelettrici di alta qualità di HBM ed è compatibile con tutti gli accessori e amplificatori di carica disponibili.

Per ulteriori informazioni: www.hbm.com/paceline