Quando tutto dipende da un centesimo di secondo

Nell’ambito della sua recente ricerca sugli effetti della resistenza idrodinamica su diversi costumi studiati per i campioni mondiali di nuoto, la Huub Ltd. lancia un nuovo sistema di misurazione della resistenza idrodinamica, chiamato M16, che usa le celle di carico PW15iA di HBM.

Il nuovo sistema di misura della resistenza idrodinamica M16 sarà usato per sviluppare abbigliamento da triathlon altamente performante e approvato dalla FINA, ed è la più recente applicazione subacquea avanzata in grado di misurare la forza propulsiva del nuotatore su un blocco di spinta.

I risultati di una gara spesso cambiano per pochi centesimi di secondo, con i primi 15 nuotatori separati da appena 0,10 secondi. Per questo motivo gli atleti sono allacostante ricerca di fattori o ausili in grado di migliorare le prestazioni in acqua, come le tute in grado di ridurre la resistenza idrodinamica, testate sul singolo individuo: è proprio in questo ambito che si sta muovendo Huub!

Un sistema innovativo per spingere via le forze di resistenza

Sulla scia del successo ottenuto con il precedente sistema di misurazione della resistenza idrodinamica attiva (Measure Active Drag - MAD), il sistema più recente fornisce al nuotatore una serie di blocchi fissi di spinta attaccati ad un cavo regolabile e montati a 0,8 m sotto la superficie dell'acqua, in modo tale che ad ogni bracciata di stile libero il nuotatore possa usare il sistema come fosse una scala, spingendosi da ciascun blocco di spinta su cui è montata la strumentazione.  Dietro ciascuna piastra di spinta del sistema è montata una cella di carico impermeabile PW15iA di HBM in grado di misurare direttamente le forze di spinta ad ogni bracciata. 

Quando si tratta di tecnologia delle celle, è noto che un’eccessiva massa tra la forza applicata e il punto di misurazione può comportare un sistema massa-molla con ridotta frequenza ‘normale’, mentre se si applica il sensore di carico direttamente sul punto in cui vengono applicate le forze, il segnale catturato è di qualità molto superiore.  Tenendo conto di questo, Huub ha avuto bisogno di una cella di carico single-point in grado di registrare soltanto la forza applicata, indipendentemente dal punto di applicazione.

 

 

 

“La migliore attrezzatura disponibile”

“Oltre a fornire un prodotto eccezionale, in grado di soddisfare le esigenze specifiche di questa funzione, HBM ha anche fornito il sostegno e l’assistenza necessari, lavorando insieme a noi ad ogni fase del percorso, al fine di assicurarci la migliore attrezzatura di prova per i test natatori”, afferma Dean Jackson, fondatore e CEO di Huub Ltd.

“Essendo un’azienda che investe nei test, è stato importante per noi scegliere la migliore attrezzatura disponibile per il sistema M.A.D, ecco perché ci siamo rivolti a HBM”.

Dean Jackson, fondatore e CEO di Huub Ltd

 

Costituita nel 2011, la Huub.Ltd – azienda specializzata nello sviluppo e nella produzione di tute da triathlon – mira a creare prodotti ottimizzati attraverso il connubio di ricerca, scienza e realtà.  Con la lunga esperienza raccolta per oltre quattro decenni nel settore degli sport da resistenza, tra le competenze di Huub vi sono i settori specialistici tecnici e scientifici associati al triathlon, tra cui l’idrodinamica e l’analisi delle bracciate.

Le massime prestazioni nel nuoto spesso richiedono anni di allenamento, sia per il nuoto competitivo in piscina che per la sezione di nuoto del triathlon.  Si tratta di ino sport altamente competitivo, in cui il successo o il fallimento sono determinati da una manciata di secondi, che per gli atleti possono significare la differenza tra una medaglia d’oro o d'argento.

Contatti Prego, contattateci se desiderate conoscere cosa può offrirvi la HBM.