L’uso mirato delle celle di carico HBM nelle soluzioni di pesatura di Temo Pese

Temo Pese costruisce bilance industriali a Calto (RO) dal 1892. La sua crescita è stata costante negli anni, grazie alla passione per il proprio lavoro che le ha permesso di raggiungere e mantenere una posizione di leadership sul mercato delle bilance meccaniche. L’azienda ha consolidato la sua posizione sul mercato grazie all’introduzione delle pese a ponte elettroniche e ad altri sistemi di pesatura elettronici. Le bilance di Temo Pese sono per la maggior parte realizzate in acciaio o cemento; l’azienda installa anche piattaforme di pesatura prefabbricate in fosse.

Pesa a ponte in cemento

Innovazione, passione, rapporto col cliente, competenza professionale, conoscenza approfondita delle infrastrutture di fornitura e distribuzione, conformità assicurata con gli standard minimi richiesti e anche con quelli più elevati: sono queste le caratteristiche dell’azienda veneta, da sempre impegnata nell’innovazione e nel miglioramento dei suoi prodotti grazie a un’esperienza nel settore di 120 anni. L’azienda, attualmente gestita dalla quarta generazione, continua a mantenere inalterato il suo obiettivo principale, ossia quello di costituire un punto di riferimento nel settore delle bilance industriali, offrendo sempre il meglio della qualità italiana nel mondo (in particolare, in Svizzera, Germania e Slovenia).

Le sinergie create con i fornitori principali svolgono un ruolo molto importante nel modello di business di Temo Pese. I fornitori sono stati accuratamente selezionati nel corso degli anni per la loro capacità di offrire non soltanto i componenti che producono, ma anche consigli utilissimi, assistenza tecnica e progettazione congiunta. Alberto Bimbatti, uno dei titolari di Temo Pese, afferma:

"Un esempio concreto di questa sinergia è dato dal servizio di provisioning estremamente evoluto fornito da HBM, una multinazionale tedesca leader di settore nel campo dei sistemi di misura. Abbiamo iniziato a lavorare con questo fornitore nel 2016 e abbiamo ottenuto ottimi risultati nella produzione di una nuova linea di pese a ponte in cemento, un prodotto che non è molto diffuso in Italia, ma è invece in piena espansione sul mercato estero."

Pesa a ponte in cemento di alta qualità - TCA

"La pesa a ponte in cemento TCA", prosegue Bimbatti, “è stata progettata e sviluppata per fornire una soluzione di altissima qualità, implementando i vantaggi delle pese a ponte tradizionali in acciaio, comprese la facilità di trasporto e manovrabilità, la flessibilità dell’installazione e la riduzione del lavoro di costruzione, con una versione realizzata interamente in cemento armato. Sono state installate coppie di celle di carico C16 di HBM (6, 8 o 10 a seconda del modello di pesa a ponte) per offrire i migliori risultati possibili rispetto alle caratteristiche e alle performance richieste nonché per rispondere alle nostre esigenze specifiche. II servizio di assistenza offerto dai tecnici di HBM ci è stato di grande aiuto sia per la scelta della cella di carico da utilizzare sia per la progettazione effettiva del sistema di pesatura, dal momento che entrambi abbiamo come principale obiettivo fornire la massima qualità."

"Le celle di carico a colonna C16A", spiega Dario Masato, Sales Engineer di HBM Italia "sono state scelte innanzitutto perché sono molto solide, precise e affidabili, il che le rende adatte a qualsiasi tipo di applicazione, anche a quelle di altissimo livello, come le pese a ponte di Temo."

C16A: "Molto solida, precisa e affidabile"
In calcestruzzo vibrato
Piastre in acciaio

I moduli di pesatura TCA sono realizzai in calcestruzzo vibrato con le seguenti caratteristiche:

  • superficie spazzolata antiscivolo che offre la massima sicurezza per i veicoli e il personale in transito quando la pesa a ponte è bagnata o coperta di neve o ghiaccio;
  • trattamento con EverCreate Vetrofluid, un agente impermeabile speciale per la protezione del cemento anche in condizioni di pressione negativa, fino a 10 atm (colonna d’acqua 100 m), che li rende estremamente resistenti alle variazioni di temperatura, agli attacchi di cloruri, solfati e sali antigelo, alla formazione di muffa, alghe e muschio e aiuta a prevenire l’ossidazione dei rinforzi;
  • ponte a basso profilo (gli angolari non sono zincati a caldo), che permette di ridurre al minimo il lavoro di costruzione necessario per installare la pesa a ponte con la fossa;
  • boccole di ancoraggio certificate sulla piattaforma di pesatura e sul profilo del modulo assicurano la massima sicurezza anche in caso di successivo spostamento della pesa a ponte.
Moduli di pesatura installati

“Abbiamo utilizzato le celle C16 con successo in altri tipi di pese, come la pesa a ponte in metallo modulare con tre moduli 6x3, assemblati in un telaio formato da otto travi IPE con sezione longitudinale di 270 mm. Il telaio della pesa a ponte è coperto da una lastra di acciaio bugnato spessa 1 cm. Il peso dei moduli è supportato da staffe saldate alla base di ogni modulo al posto dei due bulloni di accoppiamento, per garantire una maggiore stabilità strutturale. Sopra ogni cella è presente una botola per consentire gli interventi di manutenzione e pulizia. I cavi passano in ogni modulo attraverso dei passacavi e arrivano alla cassetta di derivazione, che è montata su una staffa centrale per mantenerla asciutta il più possibile"

spiega Bimbatti. Le pese a ponte prefabbricate interrate in cemento armato fanno parte dei prodotti di nicchia di Temo Pese: l’azienda veneta è l’unico produttore in Italia di questo tipo di pese. L’installazione di queste pese a ponte è molto rapida, il che permette un risparmio notevole in termini di costi di costruzione (l’installazione della fossa richiede solamente un giorno e il giorno successivo è possibile installare la pesa) che si traduce nella realizzazione di un sistema di pesatura sicuro ed efficiente di altissima qualità.

Questi moduli prefabbricati sono realizzati con tre tipi di calcestruzzo vibrato, che possono essere combinati in una fossa abbastanza larga da contenere una pesa a ponte larga tre metri e di qualsiasi lunghezza:

  • modulo a sezione rettangolare: due di questi moduli sono usati alle estremità, dove sono installate le prime due coppie di celle di carico;
  • modulo a C: ognuno di questi moduli contiene una coppia di celle di carico; il loro numero, così come quello delle celle necessarie, dipende dal tipo di pesa;
  • modulo con distanziale: a differenza degli altri due, la lunghezza di questo modulo cambia in funzione della lunghezza totale della fossa.
Contatti Prego, contattateci se desiderate conoscere cosa può offrirvi la HBM.