Estensimetri a pellicola

Un estensimetro a pellicola è un sensore che misura i cambiamenti relativi nella lunghezza di un materiale (deformazione) dovuti alle forze applicate. Questa deformazione è registrata come compressione o tensione ed è fortemente influenzata dalle proprietà elastiche del materiale testato. La deformazione positiva si riferisce a istanze in cui i componenti meccanici si sono allungati, mentre la deformazione negativa descrive i materiali che sono compressi.

I principi di misura degli estensimetri a pellicola

Gli estensimetri a pellicola sono usati per determinare il valore e la direzione della deformazione. Per farlo si impiega una griglia di misura normalmente installata sulla superficie di un materiale per acquisire la deformazione acquisita come fattore dei cambiamenti nella resistenza elettrica contro la resistenza nominale dell'estensimetro a pellicola e il suo fattore sensibilità. La compressione viene registrata come riduzione della resistenza elettrica e l’allungamento come un aumento.

Per calcolare le sollecitazioni del materiale (analisi sperimentale delle sollecitazioni), i valori della deformazione sono confrontati alle proprietà fisiche del materiale come il modulo di Young (legge di Hooke).

Applicazioni alternate per gli estensimetri sono i trasduttori quali celle di carico, trasduttori di forza, di coppia e di pressione.

Esistono migliaia di tipi di estensimetri a pellicola firmati HBM, tra cui lineari, con rosetta, di torsione/taglio, full bridge e a catena.

  • Estensimetri lineari: sono preferibili per misurare la deformazione attraverso un singolo piano di direzione
  • Estensimetri di deformazione a pellicola con rosetta: hanno doppie griglie di misura per le misurazioni della deformazione offset con un angolo di 90° per misurare le sollecitazioni biassiali
  • Estensimetri di torsione/di taglio: hanno griglie di misura con disposizione univoca per determinare le sollecitazioni da taglio delle barre di torsione
  • Estensimetri a pellicola doppi lineari: hanno griglie di misura parallele per acquisire le sollecitazioni perpendicolari nelle travi in flessione
  • Estensimetri full bridge: hanno 4 griglie di misura integrate per robuste misurazioni della deformazione di sollecitazioni da taglio nelle barre di trazione e di compressione
  • Estensimetri a pellicola a catena: sono dotati di una serie di griglie di misura più piccole per acquisire i gradienti della forza di taglio attraverso il ponte di misura 

Estensimetri a pellicola HBM

HBM ha esperienza nella fabbricazione e fornitura di strumenti di misura leader per una vasta serie di applicazioni. I nostri estensimetri a pellicola sono usati di routine per l’analisi sperimentale delle sollecitazioni, i test di durata e la produzione di trasduttori, con una precisione senza pari nell’analisi delle sollecitazioni.

Per ulteriori informazioni sui nostri componenti di misurazione per l’analisi delle sollecitazioni, non esitate a contattarci.

Prodotti correlati

Serie Y: ampia scelta per le applicazioni standard
La serie universale per misure di deformazione: con oltre 2.000 diversi tipi, la scelta giusta praticamente per qualsiasi compito di misura
KFU Estensimetri speciali per alte temperature fino a 350°C
Gli estensimetri serie KFU sono testati per applicazioni in cui possono verificarsi alte temperature fino a 350°C, anche per più giorni.
Serie C (temperature estreme)
Gli estensimetri HBM della serie C sono gli specialisti a costo ridotto delle temperature fino a -269°C, +250°C e sono particolarmente flessibili.
Estensimetri per Trasduttori
La HBM offre estensimetri con diversi valori di compensazione dello scorrimento, progettati specificamente per la costruzione di trasduttori.
Special Strain Gauges for Temperatures up to 350 °C
Contatti Prego, contattateci se desiderate conoscere cosa può offrirvi la HBM.