TEDS: collega e misura con un prospetto elettronico del trasduttore

TEDS (prospetto elettronico del trasduttore) consente di inserirlo nella presa e iniziare. Le caratteristiche del trasduttore necessarie per impostare la catena di misurazione sono archiviate nel TEDS in forma di prospetto elettronico, letto dall’amplificatore, il che semplifica in modo determinante la gestione dei sensori.

Basta scegliere tra sensori OTS, amplificatori, cavi e connettori ed eseguire la configurazione secondo le proprie esigenze.

Il modulo TEDS può essere integrato nel cavo del sensore oppure nella presa del trasduttore. 

Libertà di scelta nella misurazione

Scegli il sensore

  • TEDS nel sensore
  • TEDS nella presa del trasduttore

Scegliete l’amplificatore

  • Per esempio MGCplus, QuantumX

Abbinateli e via

Le caratteristiche del trasduttore necessarie per impostare la catena di misurazione sono archiviate nel TEDS in forma di prospetto elettronico, letto dall’amplificatore. Tutti i dati sono archiviati in cosiddetti template nel chip TEDS. Questi template possono essere immaginati come tabelle in cui sono elencati i parametri del sensore. L'amplificatore legge le informazioni e la catena di misura può essere impostata automaticamente in brevissimo tempo.

  • Oltre al produttore, al numero di serie e ad altre informazioni, la sensibilità del sensore, che è l’informazione più importante, ovviamente, è archiviata in TEDS

  •  La sensibilità registrata negli ultimi risultati dei test è archiviata in tutti i sensori TEDS HBM che sono dotati di apposita memoria, di norma in dotazione di serie, eccetto per le rondelle di forza anulare KMR e i trasduttori di deformazione SLB

  • Se viene ordinata la taratura (ad es. secondo lo standard ISO 376), il risultato di taratura può essere archiviato come optional nel TEDS invece di registrare il valore nella memoria dei test.

Sì, la sensibilità del sensore (uscita nominale) può essere sovrascritta con nuovi dati, ad esempio in caso di nuova taratura.

Il software catman consente anche di usare le informazioni nel database del sensore per sovrascrivere facilmente un TEDS.

Gli amplificatori HBM, come QuantumX o MGCplus, consentono di scrivere su un sensore

No, TEDS si basa sullo standard IEEE 1451.4, riconosciuto da molti produttori.

Documentazione tecnica

Titolo / Descrizione Lingua
Prospetti tecnici
English
German
Italian
Manuali d’istruzione
English, German
Manuali operativi
German
English
Driver

Conversion template containing the IEEE codes for TEDS of all HBM transducers.

Date: 02/2016  |  Size: 2 KB

Multi lingua
Declaration of Conformity
Multi lingua
Altro
English, German
Italian
Ricevi un'offerta!

Contatta il tecnico commerciale HBM della tua zona

Inviatemi:


Inizia la tua richiesta

Contatta il tecnico commerciale HBM della tua zona

Inviatemi:


Inizia la tua richiesta

La tua offerta individuale

Consulenza tecnica gratuita

Risposta immediata dai nostri tecnici specializzati

Contatti Prego, contattateci se desiderate conoscere cosa può offrirvi la HBM.