Test e misura migliori con i TEDS

La prima fase di una misurazione eseguita utilizzando i sistemi di acquisizione dati moderni è il setup. L’utente deve inserire le caratteristiche del sensore, ossia sensibilità, output nominale, interpolazioni con spline cubiche, in modo che il sistema di acquisizione dati possa calcolare i valori fisici basandosi sui segnali elettrici in uscita dai sensori. Questo processo richiede molto tempo e implica molti rischi, in quanto un semplice errore di digitazione potrebbe avere conseguenze molto gravi.

La tecnologia TEDS (Transducer Electronic Data Sheet, foglio elettronico dati del trasduttore) offre una possibile soluzione ai problemi associati ai sistemi di acquisizione dati nelle operazioni di test e misura.

 

 

TEDS Electronic Chip
TEDS è un minuscolo chip elettronico con informazioni univoche sul sensore.

Cos’è un TEDS?

Un TEDS è un minuscolo chip elettronico con informazioni univoche sul sensore. La tecnologia TEDS è descritta in dettaglio nella norma IEEE1451.4. La IEEE1451 è una norma accettata a livello internazionale, quindi la tecnologia TEDS non funziona soltanto con i componenti di un produttore, ma anche con i dispositivi di produttori diversi combinati in un’unica catena di misura.  HBM è stata coinvolta attivamente nello sviluppo della normativa e dell’identificazione dei trasduttori elettronici tramite TEDS.

Tutti i dati contenuti in un chip TEDS sono archiviati in template, ossia in tabelle che contengono i parametri dei sensori.  Sono disponibili template diversi per sensori diversi, come sensori di tensione, sensori a ponte (tecnologia con estensimetri) o sensori con output di corrente.

Quando si collega un sensore con TEDS a un sistema di acquisizione dati in grado di leggere un chip TEDS, il setup della catena di misura viene eseguito automaticamente. Gli errori di digitazione non costituiscono ovviamente un problema e i tempi di setup sono estremamente ridotti.

Ciò garantisce misurazioni precise, anche con configurazioni di misurazione sempre diverse e un gran numero di trasduttori collegati.

TEDS è un’ottima soluzione per le applicazioni di test e misura nei laboratori di sviluppo, nella produzione e nel monitoraggio della produzione.

 

 

 

HBM's U10M load cell with TEDS capability.
Cella di carico U10M di HBM con capacità TEDS.

TEDS in HBM

Quasi tutti i sensori forniti da HBM possono essere dotati di TEDS e tutti gli amplificatori e i sistemi di acquisizione dati sono in grado di leggere i TEDS.

Il collegamento elettrico di un TEDS in combinazione con un sensore basato su estensimetri può essere effettuato utilizzando sei cavi che, in ogni caso, servono per connettere i sensori a un sistema di acquisizione dati.  Un circuito intelligente consente così di impostare il sensore TEDS su due stati diversi. Quando è impostato su “Read TEDS” (Leggi TEDS), il TEDS è pronto per essere letto in modo tale da poter impostare la catena di misura. Quando è impostato su “Measure” (Misura), il sensore funziona come un normale sensore ed è quindi possibile effettuare le misurazioni. Il principale vantaggio di questa tecnologia consiste nel fatto che è possibile utilizzare l’infrastruttura di cavi esistente.

È anche possibile avere due cavi aggiuntivi per collegare il TEDS e il sistema di acquisizione dati.

HBM offre un’ampia gamma di soluzioni TEDS, compresi moduli TEDS per l’upgrade dei trasduttori, nuovi trasduttori con TEDS e amplificatori che leggono i TEDS.

Per ulteriori informazioni sui TEDS di HBM e per sapere come possiamo esservi di aiuto nelle vostre applicazioni di test e misura, non esitate a contattarci.