HBM aiuta le sponde dei montacarichi a soddisfare i regolamenti in anticipo sulla loro entrata in vigore

Del Equipment (UK) Ltd ha impiegato l'apparecchiatura di acquisizione ed analisi dati della HBM per garantire che la sua gamma di sponde montacarichi soddisfi i prossimi regolamenti UNECE (Whole Vehicle Type Approval) in anticipo sulla loro entrata in vigore, avvantaggiandosi così sui propri concorrenti.

La società Del progetta e produce la più ampia gamma di sponde montacarichi, costruite nel Regno Unito (UK) con oltre 30 varianti principali che coprono varie portate, tutte le quali necessitano l'ottenimento dell'approvazione componente.

A tal scopo, la Del deve provare staticamente la gamma completa dei dispositivi di protezione in movimento che sono parte della struttura delle sponde caricatrici. Amir Tabatabai, ingegnere progettista meccanico della Del afferma: “Dobbiamo garantire che le nostre barre in movimento soddisfino i requisiti di resistenza specificati dai regolamenti, e perciò abbisogniamo di una precisa apparecchiatura di misura della forza”.

Misurazione della coppia in pratica

The tests were conducted using an in-house developed rig fitted with a hydraulic ram that could easily slide to different positions.
HBM recommended the U10M force transducer because it substantially reduces cross-talk.

Le prove furono condotte nella fabbrica della Del a Witney nell'Oxfordshire utilizzando un banco prova sviluppato in casa, munito di un ariete idraulico facilmente spostabile in varie posizioni, in modo da provare dei punti alternativi in caso di necessità.

Le forze furono misurate usando un Trasduttore di forza U10M HBM con TEDS (Transducer Electronic Data Sheet) collegato al QuantumX MX840 per rilevare i dati durante l'esecuzione dell'analisi mediante il software catman®Easy della HBM.

I tecnici HBM visitarono la Del per constatare in prima persona cosa questa società intendesse ottenere e per avere una miglior conoscenza sui requsiti richiesti. Quale risultato della collaborazione con Del, la HBM fu in grado di consigliare la miglior apparecchiatura per tale lavoro, compreso il trasduttore di forza U10M, in quanto esso riduce sostanzialmente l'interferenza fra i momenti flettenti e le forze laterali mediante il brevettato circuito di compensazione integrato.

Mr. Tabatabai commenta: “La HBM fu entusiasta di venire da noi e spendere del tempo già dall'inizio. Ciò fu di notevole aiuto nel fornire una soluzione redditizia, affidabile ed appropriata per ciò che tentavamo di misurare”. Egli aggiunge: “Chiamare il software ‘catman®Easy’ è un eufemismo tecnico, essendo esso realmente di uso amichevole”.

Mr. Tabatabai osserva: “La HBM ha curato il nostro interesse, non cercando di spingere un'apparecchiatura più costosa. Noi abbiamo constatato che la sua strumentazione era superiore a quella della concorrenza e che ci ha aiutato ad ottenere i nostri obiettivi con una politica di stretta collaborazione”.

Contatti Prego, contattateci se desiderate conoscere cosa può offrirvi la HBM.