Comunicazione più efficiente: Interconnessione aziendale orizzontale e verticale

Il collegamento in rete di unità aziendali e reparti (integrazione verticale) e tra aziende (integrazione orizzontale) ha un ruolo essenziale nell’Internet delle cose industriale (IIoT).

Ne risultano nuove reti di valore aggiunto che consentono di migliorare la collaborazione, il coordinamento e la trasparenza.  La digitalizzazione è la base dell’interconnessione verticale e orizzontale. Consente uno scambio efficiente di dati tra agenti, macchine e pezzi in lavorazione interni ed esterni, consentendo di spostare all'esterno praticamente tutti i processi aziendali. Il risultato? Si spostano i confini tra le aziende e si creano aziende virtuali.

L’IIoT è plasmato dall’IoT, sistemi cyber-fisici, e catene di valore auto-ottimizzanti, con interconnessione verticale e orizzontale delle società come fulcro. Il collegamento in rete garantisce uno scambio di informazioni uniforme, ovvero una collaborazione efficiente tra tutti i partecipanti alle reti di valore aggiunto e consente di eseguire una vasta gamma di applicazioni. Rende possibile l’amministrazione congiunta di macchine, programmi e strumenti e il monitoraggio dello stato di lavorazione di un prodotto o della necessità di eseguire interventi di manutenzione su una macchina in qualunque posto nel mondo.

Maggiori informazioni...